LA GLUTEOPLASTICA

Sei un buon candidato per questo tipo d'intervento?
Attraverso questa procedura chirurgica si possono ottenere ottimi risultati.
I candidati ideali per questo tipo d'intervento sono:

  1.  soggetti che presentano uno scarso volume dei glutei
  2. individui che in giovane età presentavano glutei belli e sodi, ma che per mancanza di attività fisica e a causa di una vita sedentaria, hanno perso la loro forma e consistenza.

L'intervento di gluteoplastica si esegue in regime di anestesia generale, dura circa 1 ora e richiede una notte di degenza in Casa di Cura. Può essere posizionato un drenaggio in aspirazione per evitare eventuali raccolte di liquido o di sangue, tale drenaggio potrà essere poi rimosso dopo 24/48 ore.

 

CHE COSA SUCCEDE IL GIORNO DOPO?


Il paziente, seguendo alcuni accorgimenti, potrà sedersi, camminare e fare una doccia. Si potrebbe avvertire un dolore d'intensità da lieve a forte, ma è facilmente gestibile attraverso l'impiego di antidolorifici. Alla dimissione, il paziente potrà viaggiare (automobile, treno o aereo) in posizione seduta senza problemi. L'impianto viene localizzato nei 2/3 superiori del muscolo grande gluteo, mentre il peso del corpo in posizione seduta viene esercitato nel 1/3 inferiore del muscolo stesso; ciò consente di non aver problemi durante la posizione seduta che il paziente assumerà nel corso della sua vita.

 

PUNTO D'INCISIONE E CICATRICI:

L'incisione viene effettuata tra i glutei, rimanendo in questo modo, totalmente nascosta quando il paziente è in posizione eretta.

 

LUOGO IN CUI L'IMPIANTO E' MESSO:

 
Le protesi vengono posizionate all'interno di uno dei più grandi muscoli del corpo umano, chiamato grande gluteo. L'impianto è messo esattamente al centro del muscolo, mantenendo in questo modo, la stessa proporzione tra la porzione anteriore e quella posteriore del muscolo; ciò consente di mascherare la protesi e di ottenere un effetto del tutto naturale.

 

LA PRIMA SETTIMANA DOPO L'INTERVENTO CHIRURICO ED IL RITORNO ALLE NORMALI ATTIVITA' QUOTIDIANE:


Il paziente durante la prima settimana deve riposare, non necessariamente  su di un letto.
Il paziente potrà avvertire ancora un po' di disagio camminando o sedendosi . La grande maggioranza dei pazienti possono, tra il quarto e il quinto giorno, uscire per una passeggiata o per la cena.
La maggior parte dei pazienti può tornare alle normali attività quotidiane in circa dieci giorni.
Dopo circa due mesi si possono riprendere tutti gli eventuali sport praticati dall'individuo.

 

PRECAUZIONI NEL TEMPO:


Come per la chirurgia del seno, anche nella gluteo plastica è necessario effettuare un monitoraggio delle condizioni dell'impianto attraverso una semplice ecografia.

 

RISULTATO:


La naturalezza del risultato è sorprendente.

 
 
 
Rimozione tatuaggi, chirurgo plastico San Marino, Rimini, Cesena, Forlì, Ravenna, Pesaro, trattamenti laser.
[ND] web design      
realizzazione siti web Bologna