Lo scopo principale dell'attività medica professionale svolta è quello di curare e prevenire eventuali patologie, garantendo la salute e l'integrità psico-fisica dei pazienti.

LASER E LUCE PULSATA

 

CHE COS'E' UN LASER E LA DIFFERENZA CON LA LUCE PULSATA:


Un laser è un raggio di potente energia luminosa che può essere trasferita selettivamente nei tessuti attraverso la cute.
Il laser contiene un materiale che produce e amplifica la luce. Due specchi fanno si che la luce venga riflessa. Questa luce può essere di un solo colore (pura) oppure di più colori. Queste caratteristiche che dividono i vari tipi di luce laser, sono importanti per le diverse applicazioni mediche.
Molte procedure non possono essere eseguite senza laser, altre non necessitano del suo impiego. Nonostante la potente energia del raggio luminoso, il laser non è sempre il miglior strumento per il trattamento. La scelta di utilizzare il laser oppure altre tecniche chirurgiche è certamente appannaggio del chirurgo estetico. La luce pulsata ad alta intensità (IPL=intense pulsed light) è costituita da un accumulatore energetico e da una speciale lampada, in grado di generare un fascio di luce molto intenso che illumina la zona da trattare; uno specifico filtro ottico, eventualmente intercambiabile, previene ogni possibile danneggiamento della pelle da parte dei raggi UV. Il vantaggio di questo tipo di tecnologia rispetto al laser sta nel fatto che essa consente di trattare aree più ampie, con maggiore sicurezza, versatilità e velocità di esecuzione.

Il tuo chirurgo ha la possibilità di considerare i risultati, le possibili complicanze e le alternative.
In questo sito potrai trovare alcune procedure che possono essere eseguite con il laser o con la luce pulsata.

Alcuni trattamenti richiedono l'utilizzo combinato di laser e di luce pulsata. La scelta del laser dipende da diversi fattori, fra cui, l'esperienza del chirurgo, le dimensioni dell'area da trattare e le aspettative del paziente.

 

 

COSA PUO' FARE IL LASER PER TE?

 

L'impiego del laser in medicina è complesso, il tuo chirurgo estetico è qualificato nell'utilizzo del laser e conosce quando e come impiegare questo strumento. Il tuo chirurgo deciderà se il laser è appropriato e quale tipo di laser è migliore per il tuo caso. Esiste un tipo di laser (CO2) con il quale il chirurgo estetico qualificato può eseguire incisioni e vaporizzare i tessuti.

Il chirurgo impiega il laser come un bisturi luminoso.
I tessuti rimangono sterili ed il sanguinamento viene ridotto notevolmente. In medicina estetica il laser fa il possibile per migliorare il tessuto senza eseguire incisioni. L'energia laser penetra attraverso la pelle per eliminare gli inestetismi, senza danneggiarla. Così il chirurgo estetico qualificato utilizza i diversi tipi di laser, di luce pulsata, di radiofrequenze o di infrarossi; allo scopo di trattare difetti congeniti, levigare la pelle, minimizzare le cicatrici, attenuare l'acne, rimuovere i capillari e gli angiomi, eliminare le smagliature, ridurre selettivamente le macchie, eliminare i peli superflui, oppure eliminare le rughe della pelle ottenendo un ringiovanimento globale del viso senza chirurgia.
E' un qualcosa di straordinario che molti chirurghi estetici utilizzino il laser quotidianamente.

 

 

TIPI DI LASER E LORO APPLICAZIONI:

 

Laser Fractional 1540 Palomar (Tecnologia elettromedicale ad esclusivo uso Medico)


1540_fractionalLa fototermolisi frazionata ha lo scopo di creare un trattamento rivoluzionario: il resurfacing non ablativo della pelle.
Il Fractional 1540 laser emette un raggio di luce ad alta precisione che si scompone in tanti microfasci luminosi. Questi microfasci molto stretti tra loro, determinano una coagulazione del tessuto a forma di colonne fino alla profondità della pelle, risparmiando il tessuto circostante da danni. Il tessuto coagulato entro le colonne termiche si avvia ad un processo di guarigione naturale, che accelera la formazione di nuovo tessuto sano. I detriti cellulari coagulati vengono espulsi dalla pelle. Il risultato è un più veloce rimodellamento cutaneo.
Con questa rivoluzionaria tecnica si può ottenere un ringiovanimento cutaneo del viso, si possono trattare le cicatrici da acne ed alcune macchie come i melasmi.

 
 

Trattamento delle rughe

 
 

 

Trattamento delle cicatrici

 
 

 

Trattamento dell'acne

 
 



Infrarossi e Radiofrequenza Palomar (Tecnologia elettromedicale ad esclusivo uso Medico)

 

infrarossiGli infrarossi e le radiofrequenze determinano un riscaldamento profondo. Gli impulsi di luce infrarossa vengono inviati in profondità nel derma, dove si crea una zona ad elevata temperatura che determina un rimodellamento del collagene nel derma profondo. Il collagene ristrutturato può rassodare la pelle. Il riscaldamento profondo con luce infrarossa può anche stimolare una maggiore produzione di collagene, per creare risultati a lungo termine.

Gli infrarossi e le radiofrequenze determinano un riscaldamento profondo. Gli impulsi di luce infrarossa vengono inviati in profondità nel derma, dove si crea una zona ad elevata temperatura che determina un rimodellamento del collagene nel derma profondo. Il collagene ristrutturato può rassodare la pelle. Il riscaldamento profondo con luce infrarossa può anche stimolare una maggiore produzione di collagene, per creare risultati a lungo termine.

La tecnologia Palomar ad infrarossi ad esclusivo uso medico, può aiutare a migliorare la lassità cutanea causata da un'importante dimagrimento oppure causata da sbalzi di peso tipico delle patologie alimentari; può essere di aiuto anche in seguito all'eccessiva dilatazione che subisce la cute in seguito a gravidanza.

Lo scopo di questo trattamento è quello di ripristinare lo stato di salute psicofisica del paziente.

 


Trattamento della lassità cutanea

 
 




1064 Nd-YAG Palomar (Tecnologia elettromedicale ad esclusivo uso Medico)


1064Il 1064 Nd-Yag è un potente neutralizzatore di tutte le lesioni vascolari: teleangectasie (capillari),

vene varicose, couperose, angiomi, eritrosi, rosacea, che dopo la sua azione scompaiono completamente. L'energia riscalda l'emoglobina all'interno della vaso, causando il collabimento delle pareti dei vasi. I vasi poi si restringono e scompaiono dalla vista. La tecnologia Palomar Nd-Yag ad esclusivo uso medico può essere molto efficace per il trattamento di tutte le lesioni vascolari che detrminano uno stato di malessere psicofisico dei pazienti.

 

 

 

 

         Trattamento lesioni vascolari: teleangectasie arti inferiori
 
 

 


Trattamento delle lesioni vascolari:angioma stellato


 
 

Trattamento delle lesioni vascolari: teleangectasie viso


 
 

 


Trattamento lesioni vascolari: couperose


 
 

 




Luce pulsata Max G Palomar (Tecnologia elettromedicale ad esclusivo uso Medico)

 

luxGLa luce pulsata Max G è ottimizzata per la produzione di uno spettro di luce in due bande per le lesioni vascolari e pigmentate. Dopo il trattamento, le lesioni vascolari si riassorbono fino a scomparire, mentre le lesioni pigmentate diventano più scure, poi si trasformano in croste che cadranno e la pelle si rigenererà naturalmente entro un paio di settimane.Tale tecnologia IPL ad esclusivo uso medico è essenziale per trattare in modo efficace numerose lesioni cutanee che generando importanti inestetismi, compromettono la salute dei pazienti e generano un vero e proprio stato di malessere psicofisico.

 

 

 

 

 

 

 

Trattamento lesioni pigmentate: macchie viso
 
 

 

Trattamento lesioni pigmentate: macchie decolletee

 
 
Trattamento lesioni pigmentate: melasma
 
 

 

Luce pulsata R-Rs Palomar (Tecnologia elettromedicale ad esclusivo uso Medico)

 

luxRLa luce pulsata per l'epilazione, opera emettendo impulsi di luce intensa nei follicoli piliferi. La luce viene assorbita dal pigmento nei follicoli e convertita in calore. Il calore poi allenta i peli e disattiva le cellule responsabili della crescita di nuovi peli. Il pelo ha 3 fasi di crescita: anagen, catagen e telogen; la fase in cui il pelo è sensibile e vulnerabile al trattamento con luce pulsata o con laser è la fase anagen.

La tecnologia Palomar IPL ad escusivo uso medico, conferisce una rapida riduzione dei peli con meno disagio e ad un costo più conveniente per il paziente. Il trattamento è indicato per i pazienti che presentano eccessiva quantità di peli, causata da un vero e proprio stato patologico degll'equilibrio ormonale come nal caso dell'irsutismo.

Tale condizione crea un vero e proprio malessere psicofisico nei pazienti, basti pensare ad una donna che presenta la barba o che presenta peli attorno ai capezzoli; viene minata la sua femminilità.

Tale disagio può interessare anche gli uomini che possono presentare eccessive quantità di peli nel corpo creando loro un vero e proprio malessere psicofisico soprattutto alla prova costume.

Un altro esempio può essere offerto dagli individui che decidono di effettuare un percorso impegnativo e multidisciplinare come  cambiare il loro sesso.  Un'altra indicazione al trattamento è la follicolite, ovvero quando il pelo  cresce sottocute e non riesce ad uscire; tale condizione si può complicare con la comparsa d'infiammazione, fino alla formazione di cisti che a loro volta potrebbero dare origine a veri e propri esiti cicatriziali.

 

 

 

 

 Trattamento di epilazione per irsutismo


 
 

 


Trattamento follicolite


 
 

 

LASER CO2 SMARTXIDE DOT DEKA (Tecnologia elettromedicale ad esclusivo uso Medico)


Il Laser Co2 viene utilizzato con estrema efficacia in chirurgia dermatologica per vaporizzare e tagliare i tessuti.

Può essere impiegato in modalità "continuo" oppure in modalità "frazionato". Questa sua versatilità consente di eseguire numerosi trattamenti con risultati entusiasmanti. E' possibile vaporizzare neoformazioni cutanee (fibromi; verruche; condilomi; cheratosi), in una sola seduta. Inoltre utilizzando la modalità "frazionato," è possibile trattare gli esiti cicatriziali dell'acne, anche profondi, che determinano un vero e proprio stato di malessere psicofisico per il paziente. Possono essere trattati anche gli esiti cicatriziali da traumi, da ustioni, da interventi chirurgici e le smagliature; sempre con ottimi risultati.

 
 


Acne cicatriziale


 
 
 
 

Lesioni pigmentate: è importante eseguire sempre un'asportazione chirurgica con relativo esame istologico

 
 

 

Rinofima                          Siringomi                           Xantelasmi                           Verruche

 

 
 

 

LASER Q-SWITCHED FOTONA QXMAX (Tecnologia elettromedicale ad esclusivo uso Medico)


Rappresenta un vero e proprio concentrato di potenza per il trattamento delle lesioni pigmentate con risultati eccellenti. Il Laser Qxmax è il massimo della tecnologia che si possa trovare sul mercato, si possono trattare efficacemente tutte le lesioni pigmentate: macchie, melasmi, tatuaggi professionali di tutti i colori, tatuaggi post-traumatici, tatuaggi da radioterapia. L'eccellenza di questa tecnologia risiede nel fatto che il raggio laser è talmente veloce che attraversa la cute senza danneggiarla, ma al tempo stesso riuscendo a trattare in modo selettivo la lesione pigmentate che si vuole rimuovere.

 
 


Trattamento lesioni pigmentate


Melasma
 
 


Lentigo solari o senili


 
 


Tatuaggi


 
 
 
Rimozione tatuaggi, chirurgo plastico San Marino, Rimini, Cesena, Forlì, Ravenna, Pesaro, trattamenti laser.